Obiettivo salute: l’intestino felice

Obiettivo Salute: l’intestino felice.
Il microbioma, i batteri e la fermentazione.
Le necessità del nostro territorio.

La dott.ssa Carmen Ruello, laureata in Biologia Molecolare
il 23 e 24 novembre 2019
eccezionalmente in Romagna
presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri
Via Ungaretti, 1
Villanova di Bagnacavallo (Ra)

Un affascinante viaggio con la Biologa CARMEN RUELLO alla scoperta del meraviglioso mondo dei batteri e della loro fondamentale importanza per la nostra salute e per la Vita in senso lato.
Conosceremo gli ultimi traguardi della scienza nel campo della microbiologia e vedremo come applicare nella vita di tutti i giorni semplici ed efficaci strategie per la Vita in equilibrio. Parleremo di microbioma, di prebiotici e probiotici e come ottenerli in sicurezza con le fermentazioni autoprodotte. Vedremo in pratica come si allestisce un fermento FerVida e le sue applicazioni per l’uso quotidiano, nell’alimentazione e nell’igiene, nella cura della persona, animali e ambiente.

Sabato 23 novembre dalle 15:30 alle 17:00
Conferenza pubblica, una ‘prima visione’ sul tema:
Obiettivo Salute – l’intestino felice.
Il microbioma, i batteri e la fermentazione.
Le necessità del nostro territorio.

La partecipazione all’incontro del sabato è gratuita: un’opportunità da condividere e da non perdere. La Dott. Ruello fornirà una anteprima, supportata da ricerche scientifiche nell’ambito della microbiologia e del microbioma umano, sui diversi campi di applicazione: dalla salute alla cucina probiotica, all’’igiene della casa, cura e bellezza della persona, degli animali, per l’ambiente e l’agricoltura, per uno sviluppo sostenibile. Il tutto in una prospettiva che abbraccia le diverse metodiche inerenti alle Fermentazioni Spontanee. Raccoglierà anche le esigenze del territorio, tra le quali verrà selezionato un argomento da approfondire nel seminario del giorno successivo e/o per sviluppi futuri.

Domenica 24 novembre
Il seminario
PROGRAMMA:
Ore 9:30 – accettazione
Ore 10:00 – inizio della parte teorica, durante la quale verranno trattati i seguenti argomenti:
– microbioma, permeabilità intestinale e patologie degenerative dell’era moderna
– analogia tra il mondo macroscopico e il microcosmo batterico
– la fermentazione come strategia primaria del processo di guarigione

Ore 13:00 – Pausa pranzo a buffet vegetariano nei locali dell’ecomuseo.
Ore 15:00 – inizio del laboratorio, che sarà modulato in funzione delle necessità espresse dal territorio. Vedremo in pratica come si allestisce una fermento FerVida e alcune applicazioni per uso quotidiano, nell’alimentazione e nell’igiene e cura della persona e dell’ambiente.
ore 18:00 – Conclusione lavori

Per una ottimale fruibilità del seminario, il numero dei posti è limitato: gli interessati sono invitati a prenotare con sollecitudine. Info e prenotazioni: Mariella 347 9289838 lucedisolara@gmail.com

La Docente e la Ferment Academy www.fermentacademy.com
La Ferment Academy di Carmen Ruello è un percorso di formazione finalizzato alla trasmissione di nozioni teoriche avanzate nel campo della Microbiologia e della Ecologia Microbica ed alla loro applicazione pratica al fine di soddisfare i bisogni della comunità umana in sintonia con gli equilibri del pianeta che ci ospita.

Ottobre: tante proposte in fermento

16 ottobre: inizio del ciclo serale “in cucina c’è fermento” 
Gusto, modo, convivialità, salute…questo e tanto altro!
Primo incontro: kefir di latte o di latte vegetale e produzione formaggio spalmabile a basso contenuto di lattosio con enzimi

Evento su facebook


20 ottobre: la fermentazione tailandese FerVida
Che cos’è un FerVida, come farlo e perchè.  Grazie all’azione dei microrganismi naturalmente presenti nei vegetali e alla lunga fermentazione otteniamo un concentrato di componenti importanti per il benessere del microbioma intestinale e per il sistema immunitario….

Evento su Facebook


23 ottobre: ciclo serale “in cucina c’è fermento”
le bevande fermentate: kombucha, sweet briar beer, jun e gingerella.
Madri di kombucha a disposizione dei partecipanti.

Evento su facebook


30 ottobre: ciclo serale “in cucina c’è fermento
Sua Maestà il Kimchi!RESILIENZA
Più che una moda, il termine che più si associa al kimchi è RESILIENZA.

Evento su facebook


Invito le persone interessate a prenotare per tempo: i posti sono limitati e il prossimo ciclo di incontri simili sarà in programma a inizio anno 2020.

Info e prenotazioni lucedisolara@gmail.com oppure 347 928 9838 (preferibilmente messaggio)

i fermenti tailandesi

“Provate tutti ad essere i guardiani della vostra salute.” (Pa Cheng)

Eccomi di ritorno dalla Tailandia, un viaggio entusiasmante alle radici della vera fermentazione tailandese. Abbiamo incontrato Pa Cheng, una forza della natura, una ultraottantenne lucida, energica e coinvolgente. Ha superato sfide importanti e dedica la sua vita alla produzione e diffusione di questa tecnica di fermentazione, nonostante l’età e nonostante abbia accumulato un magazzino dove milioni di litri litri del prezioso liquido continuano ad invecchiare. Ve ne parlerò e vi mostrerò la tecnica per l’autoproduzione di un detergente ecoenzimatico a costo zero. Vi aspetto sabato 2 marzo alle 15 a Ravenna, presso la Fraternità San Damiano in via Oberdan 6. Info e prenotazioni Daniela Sangermano 338 6215630

i fermenti tailandesi

“RAVENNA FERMENTA: i cibi fermentati – la Vita che alimenta la Vita” 
presso Fraternità San Damiano,

Via Oberdan, 6 – Ravenna

2/mar/2019: Autoproduzione di eco-enzimi e detergenti.

Sono in partenza per la Tailandia dove incontrerò Pa Cheng: un viaggio-studio alle radici dell’antica fermentazione tailandese. Al mio ritorno, il 2 marzo avremo certamente molto da condividere! Parleremo delle diverse tecniche di fermentazione, dell’importanza del benessere del nostro intestino e di come i microrganismi buoni possano cambiare la qualità della nostra vita sotto tutti gli aspetti. Un esempio lampante dell’importanza di un equilibrio armonico in tutti gli ecosistemi.
Vi spiegheremo in particolare cosa sono i fervida, vi introdurremo agli eco-enzimi e all’autoproduzione di detergenti a costo – e impatto – zero.

Contributo per ogni laboratorio €. 15,00.

Informazioni ed iscrizioni: Daniela 3386215630
https://www.facebook.com/events/282016725953050