Ecologia Microbica e fermentazioni: corso avanzato

Un evento eccezionale, inedito e di approfondimento, dedicato a chi desidera saperne di più.

21 ottobre 2018 dalle ore 09:30 alle 18:30 a Villanova di Bagnacavallo (Ra)

Il corso, della durata di un giorno, prevede una parte teorica e il laboratorio “i FerVìda e gli insetti: repellenti naturali per dissuadere tarli, pulci, zecche, pidocchi, tarme, tignole e zanzare”. Oggi la realtà ci richiede di affrontare questa tematica in maniera impellente, per comprendere i rischi, l’impatto sulla salute, le conseguenze e le soluzioni concrete da adottare.
“…I batteri svolgono funzioni importantissime, preziose e insostituibili non solo per noi ma anche per l’ambiente.
L’elenco di vantaggi scoperti dagli studiosi del microbioma è sempre in costante crescita, eppure nessuno di questi vantaggi è sufficiente da solo a chiarire olisticamente la natura di
una delle più affascinanti simbiosi instauratasi sul pianeta Terra, quella tra gli esseri umani ed il Regno delle Monere.
La simbiosi è parte integrante della storia biologica della Terra, dalle origini sino ad oggi e, cronologicamente e filogeneticamente parlando, noi umani in quanto specie apparsa più recentemente sul pianeta siamo solo l’ultimo internodo della rete della vita.
Ma nel bene e nel male siamo anche coloro che più di ogni altra specie possono trasformare il pianeta stesso, oggi più che mai bisognoso di un cambiamento di rotta… (C. Ruello)”
Come sempre, durante il corso ci sarà uno spazio dedicato alle domande.

Le fermentazioni naturali, la cura e la bellezza

Corso sulle fermentazioni spontanee, la cosmesi naturale, la cura del corpo e della casa con la Dott.ssa Carmen Ruello (Biologa molecolare) –

13 ottobre dalle 9:30 alle 18:30

a Bellaria-Igea Marina Rimini presso Hotel Boston
Via Publio Nasone Ovidio, 94

• Il mondo dei Microorganismi e il loro ruolo fondamentale per la salute e l’equilibrio dell’intero ecosistema
• La fermentazione tailandese Nam Mak: aspetti teorici, medico-biologici, agroalimentari, farmaceutici ed ecologici
• La fitocosmesi, i detergenti per la pulizia dei nostri ambienti e l’alimentazione probiotica
La giornata avrà inizio alle 9:30 e terminerà alle 18:30 col seguente programma:
• Basi teoriche delle Fermentazioni spontanee 
• La fermentazione tailandese Nam Mak 
• L’importanza dei corretti rapporti ponderali 
• Ruolo biologico dei Microrganismi nell’Ecosistema
• Ruolo biologico dei Microrganismi nel cosiddetto Ambiente Interno
Ore 13 Pausa pranzo con buffet vegano crudista (gluten free) ricco di prodotti fermentati a cura della chef Giulia Pieri.
Le domande potranno essere effettuate alla ripresa dei lavori, prima dell’avvio del laboratorio pratico.
• Laboratorio pratico
• Allestimento terreno coltura per FerVìda
• Separazione delle tre fasi di un FerVìda maturo
• Differenti utilizzi di ciascuna fase
• Preparazione crema base “Viva e commestibile” e deodorante per il corpo

La dott.ssa Carmen Ruello è docente di Chimica Generale ed Inorganica, Chimica Organica e Biologica, Botanica presso la Scuola di Naturopatia del distaccamento messinese del Centro Studi Discipline Bionaturali. Altre info qui: https://ecovortex.oneminutesite.it/chi_siamo.html
Si prenota scrivendo alla mail: lucedisolara@gmail.com oppure a giulia_pieri@yahoo.it vi saranno fornite tutte le indicazioni logistiche ed amministrative del caso.
Costo a partecipante € 60 compreso pranzo, dispensa e vasetto di crema base.
Dato il numero esiguo di posti disponibili non è considerata iscritta la persona che si prenota solo sull’evento Facebook

Fermentare a Solara

Fermentare a Solara (al fresco in collina a Tredozio Fc)

Questa è una proposta per chi vuole passare una giornata in tranquillità, immersi nel verde e nel fresco delle colline, unendo la piacevolezza dell’ambiente fresco e pulito, all’apprendimento delle tecniche di fermentazione e alla condivisione.

Sabato 7 luglio: autoproduzione delle  verdure fermentate.  E’ un metodo facile, sicuro e veloce, basta seguire alcune regole fondamentali: otterremo un cibo gustosissimo e salutare  per dare un tocco speciale ai piatti estivi, quando non c’è proprio il desiderio di stare attorno ai fornelli.

Io potrei portare le verdure e il sale di Cervia , che acquisterò al km zero sabato mattina (insieme allo scontrino per una equa ripartizione);  in loco troverete gli aromi di Solara, per insaporire la giardiniera. Voi portate il vostro vaso di vetro da 1 litro, una terrina per mescolare le verdure, il vostro coltello e taglierina: iniziamo nel pomeriggio,  alle 16 e dopo la necessaria teoria, faremo insieme una bella guardiniera probiotica, all’ombra del pergolato.

Se rimane tempo, andremo a raccogliere l’equiseto: è una pianta con la segnatura di Saturno che si esprime al meglio se raccolta di sabato. E’ portentosa, specialmente per chi ha già compiuto 18 anni. Ne parleremo!

E da bere? Uno spumantino di kefir in seconda fermentazione, e/o una bevanda di kombucha: è conosciuta dai cinesi come “Elisir di salute immortale” e apporta enormi benefici per la salute, partendo dall’intestino e diffondendosi a tutto il corpo. Chi li prova non li lascia più.

Sono disponibili in dono gli starter per iniziare la produzione e, volendo, anche l’acqua Diamante  (portate tre  vasetti ).

 N.B.: per motivi organizzativi si richiede la prenotazione entro giovedì 5 luglio!

Domenica 8 luglio: workshop  di fermentazione tailandese

livello base  (Nam Mach e/o Fervida).

E’ un metodo completamente naturale, antico, semplice e sicuro: con costi bassissimi potrete iniziare la produzione di liquidi ricchi di preziosi probiotici che, a seconda del tempo di fermentazione, potranno essere usati per pulire la casa, per l’igiene personale e, a livello avanzato, diventare preziosi alleati della salute.

Al mattino (ore 9:30 circa) passeggiata nel bosco: raccoglieremo solo un paio di erbe sicure e benefiche, che andranno a costituire il nostro Fervida.  Potremmo anche fermentare la lavanda, se ce n’è ancora…

Al rientro potremo gustare un pranzo in condivisione (ognuno porta qualcosa)  e nel pomeriggio ci sarà il corso teorico-pratico. Se è rimasto qualche nobile scarto di verdure dal corso di fermentazione del sabato, potremo allestire il fermento per le pulizie di casa.  

Verranno date le istruzioni utili per dare a tutti la possibilità di iniziare l’autoproduzione e prendersi cura di sé: è un mondo meraviglioso che si apre a chi lo desidera e che può veramente cambiare la vita in meglio.

 N.B.: per motivi organizzativi si richiede la prenotazione entro giovedì 5 luglio!