Risana le 5 ferite del cuore

Solara in giugno ispira Gioia
Domenica 23 giugno – vigilia di San Giovanni: evento a numero chiuso.
Secondo la tradizione, la notte di San Giovanni è magica ed è un momento unico per bruciare nel fuoco le ferite che ostacolano il nostro cammino gioioso.
Iniziamo alle 10 con una passeggiata dolce nel bosco per la connessione con la Terra Madre, la raccolta delle erbe propiziatorie e dell’acqua di sorgente.
Prepareremo l’essenza energetica del “Cammino Gioioso” aggiungendo al “Solara Rescue 21” la preziosa “Mater Solea di Achillea” , che è maturata durante un lungo anno, aspettando questo momento. L’achillea veniva usata per curare le ferite e proteggere dalle negatività: i Celti la usavano nelle cerimonie per purificare luoghi e persone. Questa essenza sarà a disposizione di chi partecipa all’evento.
Ci saranno momenti di condivisione e di pratiche dove la scienza incontra la magia degli antichi saperi, quando bastava la connessione con i ritmi naturali per sentire ciò che poi è stato confermato nell’era dei microscopi elettronici.
Prepareremo la ciotola dei “fiori di San Giovanni” con l’acqua di sorgente e l’acqua Diamante a simboleggiare le intenzioni di rinascita, la Luna che si sposa col fuoco del Sole, e bruceremo nel fuoco le ferite che ci ostacolano nel nostro Cammino Gioioso.
Il contributo richiesto per questa giornata comprende una bottiglietta di essenza del “Cammino Gioioso” che vi accompagnerà nei successivi 21 giorni.
Cosa portare: forbici o coltellino e cestello per raccogliere le erbe, cappellino e scarpe adeguate, cibo in condivisione per il pranzo e una bottiglia vuota per ricevere in dono l’acqua Diamante.
E’ importante prenotare entro il 18 giugno, è un evento a numero chiuso!
Scrivere a lucedisolara@gmail.com . Vi sarà inviate una email di conferma con info logistiche.

Corsi Reiki di Giugno

Mente e corpo in equilibrio per la danza gioiosa della Vita.
Quante conferme riceviamo dalle persone che, acquistando la consapevolezza delle proprie scelte, scoprono che la Vita è generosa di veri momenti di gioia. La capacità di prendere coscienza, onorare e gioire di ogni respiro porta un sorriso negli occhi e nel cuore.
Il cammino del Reiki è parte integrante di questo processo, è un catalizzatore naturale per una guarigione che avviene all’interno della persona e grazie alla persona stessa.
E’ una pratica, una esperienza del “sentire a vari livelli” con tutto il nostro essere, corpo-mente-spirito e soprattutto cuore, ispirando un nuovo modo di approcciare il quotidiano con consapevolezza e positività.
I prossimi corsi Reiki si terranno in giugno a Villanova di Bagnacavallo nelle seguenti date:
Reiki Uno: 8 e 9 giugno
Reiki Due: 29 e 30 giugno
gli orari sono sempre i seguenti: il sabato dalle 14:30 alle 18:30 e la domenica dalle 9:30 alle 18:30.

Fermenti ed emozioni: la pancia in equilibrio migliora la vita

L’importanza dell’equilibrio batterico intestinale

Il percorso “Living Radiance” che stiamo facendo insieme a voi ci dona tanta gioia, che va di pari passo con l’espansione della consapevolezza che siamo uniti in un solo grande organismo.
La porta che si apre con il cammino spirituale del Reiki (vi ricordiamo che questa è solo una parola) è il primo seme che fa intuire la profondità di questa connessione, che si espande con la pratica. Peter sta conducendo corsi Reiki e Reiki Master sempre più intensi, lo vedo nei volti e lo sento nell’aria che si respira in casa durante e dopo gli incontri. La pratica Reiki  è proprio la chiave di questa connessione che unisce Tutto e ci rafforza. 
Vi auguro di vivere pienamente ogni attimo delle vostre giornate, e vi consiglio la lettura di un libro molto interessante, quello che vedete in foto. Condivido con voi una frase centrale per me: “…l’intestino è in realtà un teatro in cui viene rappresentato il dramma delle emozioni…” . 
Il periodo che stiamo attraversando ci porta a cambiare drasticamente il nostro rapporto con l’intestino. Lo studio dei batteri ci insegna che siamo inestricabilmente connessi con la rete terrestre della Vita 
Questa è una vera e propria rivoluzione che è stata paragonata per importanza alla rivoluzione copernicana che, nel sedicesimo secolo, cambiò la nostra conoscenza della posizione della Terra nel sistema solare. 
Nello stesso modo stiamo scoprendo che l’essere umano non è il re e padrone del mondo, non lo è nemmeno del proprio corpo: siamo una nave che trasporta un universo di microrganismi, piccolissimi e moltissimi: si stima che per ogni gene umano ci siano 10 geni batterici ed emerge sempre più chiaramente che sono loro che governano le nostre scelte, il nostro umore e la nostra stessa salute e sopravvivenza. Sono loro che ci mettono in contatto con le altre persone, con gli animali, con le piante, con la Terra. Nutrendo i nostri batteri, in realtà nutriamo la Vita nel senso più ampio che si possa immaginare e la consapevolezza si espande.
Questo è ciò che intendiamo proporvi con il percorso “Living Radiance” cioè “Vivere nella radiosità”. Continuate a seguirci:
la nostra pagina facebook  e/owww.lucedisolara.com

I cerchi di guarigione

Riprendono gli incontri presso la nostra sede a Villanova di Bagnacavallo (Ra). Durante le serate verranno trattate tematiche di sviluppo personale, meditazione e scambio Reiki. Iniziamo martedì 9 ottobre 2018 (ore 20:30-22:30) a cadenza quindicinale. Il contributo è di € 5 ad incontro – Le attività sono rivolte ai soci – Non è richiesto altro prerequisito.

L’aria dolce di Solara

Ricevo adesso da una amica che ha partecipato allo scorso laboratorio di fermentazione a Solara.

Mi scrive: “…è verissimo, Solara rimane nel cuore. E’ un posto meraviglioso, un piacere per gli occhi e anche per il naso!! L’aria è cosi profumata li da voi.”

Grazie Amica bella 

 (la foto è di S.P.)

Un fine settimana davvero speciale

23 e 24 Giugno 2018 (con possibilità di arrivare il venerdì 22 nel pomeriggio)

Fine settimana nella natura e nella bellezza  

Passeggiate diurne, per raccogliere erbe e fiori della tradizione o semplicemente per ascoltare la Vita, e serali per chi vuole immergersi nell’incanto delle lucciole che, a migliaia, rischiarano il bosco.
Ci saranno momenti di condivisione e di pratiche dove la scienza incontra la magia degli antichi saperi, di un periodo in cui bastava la connessione con i ritmi naturali per sentire ciò che poi è stato confermato nell’era dei microscopi elettronici.

Introduzione al nostro progetto “I pilastri della vita – il cammino della Madre”.

Info Logistiche:
Solara dispone di cucina attrezzata e barbecue; come sempre i pranzi sono in condivisione. E’ possibile dormire all’interno con proprio sacco a pelo, nei limiti della capienza della casa. Chi ha tenda propria, roulotte o camper può accamparsi nel parco e usufruire dei servizi della casa.
E’ importante prenotare: vi sarà inviato un pro-memoria con le info logistiche e dettagli.

Queste sono le foto del Fervida di iperico che ho raccolto e preparato in data 11 giugno 2018. Si tratta di un antichissimo metodo di fermentazione di cui potremmo parlare a lungo e con l’entusiasmo che merita. Si possono fermentare frutta, verdura, erbe….ecc. ecc. Si otterrà un liquido prezioso dai molteplici usi….e non solo! Per chi è interessato, potremo fare insieme un fervida di una bellissima pianta spontanea, che sarà certamente nel suo pieno momento balsamico, visto l’andamento della stagione: l’Achillea millefoglie.
Secondo la tradizione , la notte di San Giovanni  è magica ed è un momento unico per realizzare un fermento risanante che sarà arricchito dall’esposizione alla “guazza”. Per la prima volta avremo a disposizione l’acqua Diamante, che sarà aggiunta al fermento e che sarà regalata a chi la vorrà. 

Seguono alcune info per cominciare ad avvicinarci alla Achillea millefolium L. (Fam. Compositae)
Il nome deriva da Achille, che secondo la leggenda utilizzava questa pianta per curare le ferite, seguendo il consiglio del centauro Chirone. Chiamata anche erba dei tagli, stagnasangue e sanguinella, a riprova delle sue potenzialità terapeutiche.
Maria Treben scrive: “non riusciamo più a concepire la nostra vita senza la pianta medicinale Achillea.”
L’Abate Kneipp dice: “Le donne si risparmierebbero molti inconvenienti se ogni tanto si servissero dell’Achillea …essa ha un ottimo effetto sull’addome di ogni donna.”

Nelle nostre montagne da sempre è utilizzata come rimedio per i malanni tipici dell’inverno e per depurare il sangue. 
In magia l’achillea è considerata una pianta molto potente che protegge dalle negatività. I Celti la usavano nelle cerimonie per purificare luoghi e persone.
Bellezza: è molto usata per la pulizia della pelle; una manciata di achillea unita all’acqua del bagno aiuta a rilassare e decongestionare la pelle. 
Viene usata come grande coadiuvante per tutti i problemi di circolazione e di ritenzione idrica: la tisana di fiori di Achillea favorisce l’eliminazione del ristagno di liquidi e quindi aiuta a contrastare l’inestetismo della cellulite.


….e per finire in bellezza, aspettando San Giovanni a Solara, mentre il Vulcanello occhieggia nella vallata sottostante, faremo un brindisi alla salute delle streghe-dentro-di-noi, con una bevanda probiotica autoprodotta: un delizioso e salutare spumantino di Kefir e fiori di malva,
I posti sono limitati. Info e prenotazione lucedisolara@gmail.com – 347 928 9838

 

Corso Reiki Due

Riportiamo qui la testimonianza di una Amica, che forse vale più di 100 descrizioni tecniche”:
” Oggi so che fate il secondo livello Reiki, vorrei mandare un messaggio al gruppo: fate tesoro del dono speciale che vi viene dato è una meraviglia infinita”

Corso Reiki Uno

Come molte cose nella vita, spiegare a parole il significato del Reiki può limitarne la piena comprensione: in realtà il Reiki, la sua sensazione e la sua pratica, sono da considerarsi esperienze del “sentire a vari livelli,” con tutto il nostro essere, corpo-mente-spirito. 
In primo luogo Reiki è solo una parola, ma una parola con un significato sostanziale; la sua traduzione letterale dal giapponese Kanji è: Rei (Spirito), ki (Energia), quindi Reiki è Energia dello Spirito.

Reiki: Esperienza naturale. 
L’energia del Reiki è una parte naturale di tutto ciò che esiste. Tutto intorno a noi e dentro di noi è energia, la scienza lo conferma, ma lo dice anche la nostra esperienza quotidiana. Attraverso questi fenomeni di energia interagiamo l’un l’altro con il mondo, e il mondo con noi. L’energia è vita ed è il tramite dei fenomeni della vita stessa, dei sentimenti e del sentirsi vivi. 
L’energia che può essere percepita dalle mani di colui che pratica il Reiki, pulsa tra 2 e 12 battiti al secondo ed è stato dimostrato che questa modalità di pulsazione si conforma come una frequenza fondamentale per la condizione umana e per la salute dei tessuti umani. Da ciò consegue anche la capacità di rilassare e portare ad una sensazione di tranquillità la persona che sperimenta il Reiki. 
Si ritiene che questo effetto possa passare anche a tutti gli aspetti della nostra esistenza, a tutte le nostre esperienze fisiche, mentali e spirituali. Le sensazioni di pace e tranquillità al livello di “corpo-mente-spirito” possono portare ad una trasformazione dallo stress e dalle preoccupazioni verso l’armonia e l’equilibrio. 
L’esperienza del Reiki è un catalizzatore naturale per un processo di guarigione che avviene all’interno della persona e grazie alla persona stessa.

 

Corso Reiki Uno

Riprendiamo il nostro cammino insieme a Voi con l’aiuto del Reiki: una pratica tanto semplice quanto importante, che aiuta, riequilibra, sostiene, rilassa, ispira un nuovo modo di ascoltare il cuore e di approcciare il quotidiano con consapevolezza e positività.

I nostri corsi si svolgono in un ambiente protetto, sereno ed accogliente. Intenzionalmente ospitiamo un numero limitato di persone, perché crediamo che questi corsi siano una esperienza interiore, dove il colloquio con l’Anima è una parte fondamentale.

I nostri corsi sono rivolti a tutti e chi vuole può ripetere con un contributo davvero minimo. Anche chi ha frequentato presso altri Maestri è benvenuto: con grande probabilità potrà vedere il Reiki da un’ottica diversa, infatti il Reiki che noi insegniamo è semplice, così come pensiamo fosse alle origini nelle intenzioni del Maestro Mikao Usui e, con umiltà, siamo onorati di diffondere. E’ una realtà che oggi nel mondo esistono diverse centinaia di Reiki personalizzati. Se guardate nella immagine che segue (il nostro lignaggio) vedrete che la distanza dal Maestro è davvero brevissima, con conseguente limitata contaminazioni da personalizzazioni successive. 


lineage+I nostri corsi sono rivolti a tutti e chi vuole può ripetere, con un contributo davvero minimo; anche chi ha frequentato presso altri Maestri è benvenuto.

Il corso Reiki Uno si svolgerà il 17 e 18 febbraio 2018 (sabato 14:30-18:30 e domenica 9:30-18:30 circa).

Solo con prenotazione, grazie!

 

Mindfulness

Assistiamo ogni giorno a veri e propri auto-sabotaggi che limitano le aspirazioni ad una vita serena, seguendo sentimenti inconsci e trappole. Approfittiamo di questa stagione del cammino spirituale e della crescita interiore, che si concluderà con la Festa della Luce (che faremo il 19 dicembre)
Il prossimo incontro di meditazione mindfulness sarà martedì 5 dicembre 2017 alle ore 20:30.
il tema si approfondisce, grazie al contributo dei partecipanti. C’è un filo comune che ci unisce e spesso le cose espresse da una persona ci risuonano profondamente. Tra un incontro e l’altro si apre un colloquio col nostro Io interiore: le coincidenze, i sogni, le ispirazioni improvvise…quelle che fanno esclamare “sì, è così!”. Mindfulness è potente: è la chiave che apre la porta della nostra anima. 
Il contributo richiesto per ogni incontro è € 10. Occorre prenotare