“La zuba sera, dal si agl’ot”

“La zuba sera, dal si agl’ot”
(il giovedì sera, dalle sei alle otto)
Trebbi gustosi in fermento

all’Ecomuseo delle Erbe Palustri – Villanova di Bagnacavallo (Ra)

“Se vuoi stare meglio mangia un po’ di cibi fermentati ogni giorno” ce l’ha detto il dottore!
L’obiettivo dei trebbi in fermento è preparare insieme questi cibi e assaggiarli per capire che sono buoni e facili da fare!
Non mancherà una piccola parte teorica per comprendere l’importanza fondamentale dell’equilibrio della flora batterica intestinale per una vita in salute e per illustrare le ricette per una corretta fermentazione casalinga. 
Insieme riapriremo una finestra su uno straordinario mondo: i cibi fermentati sono antichi come l’uomo ed oggi la scienza ci dice che in realtà hanno effetti così positivi sulla salute così positivi sulla salute da essere all’attenzione di medici e chef!

7 marzo – I cavoli nostri: facciamo la giardiniera, contorno ideale, gustoso e salutare.

per questa prima serata i partecipanti sono invitati a portare un vasetto di vetro col tappo per la conservazione e un coltello da verdure. Ciascuno porterà a casa la propria preparazione, la dispensa e la ricetta.
14 marzo – yogurt e formaggio spalmabile di kefir di latte, a basso contenuto di lattosio. Utilizzabile in mille modi fantasiosi, sia dolce che salato. Una miniera di fermenti lattici vivi!
21 marzo – Trebbo di primavera con spumantino di fiori eduli e qualche loveria in tema.
28 marzo – Pagnottelle e biscotti con farine di grani antichi e salsine fermentate
Vi accompagneranno:
Mariella  – Studiosa e Membro di Ferment Academy.  Co-fondatrice del progetto “I pilastri della salute” con Luce di Solara per diffondere  le tecniche di fermentazione e la consapevolezza di come sia alla portata di tutti migliorare la qualità della vita grazie ai microrganismi buoni.
Federico – ingegnere-chef , dopo una esperienza all’estero è tornato in Romagna dove collabora con Slow-food e altre realtà importanti per proporre una cucina che parte dalle tradizioni con un accurato studio delle materie prime naturali e delle nuove tecnologie.

Partecipanti max 15 minimo 8
iscrizione obbligatoria tel. 0545 47122 oppure mail erbepalustri.associazione@gmail.com

L’aria dolce di Solara

Ricevo adesso da una amica che ha partecipato allo scorso laboratorio di fermentazione a Solara.

Mi scrive: “…è verissimo, Solara rimane nel cuore. E’ un posto meraviglioso, un piacere per gli occhi e anche per il naso!! L’aria è cosi profumata li da voi.”

Grazie Amica bella 

 (la foto è di S.P.)

I fiori della gioia

(Agita Keiri)

 

“I fiori della Gioia –  il potere curativo dei fiori attraverso floriterapia, erboristeria, aromaterapia, essenze energetiche, fiori australiani e oli essenziali”.

Corso base teorico-pratico, anche per terapeuti, con rilascio attestato, in tre incontri per i quali si  richiede l’impegno di partecipazione. Iniziamo il 21 gennaio 2018  (ore 15-18), le date successive saranno concordate coi partecipanti. Seguiranno corsi di approfondimento per gli interessati. Programma:

  • Perchè usare i fiori
  • Floriterapia, Fitoterapia, Aromaterapia
  • La guarigione secondo Edward Bach
  • “Viriditas: la potenza verde” da Paracelso, Ildegarda, Steiner, Bach, fino a IanWhite
  • L’acqua
  • La dottrina delle segnature
  • Le essenze energetiche (preparazione e assunzione)
  • Gli oli essenziali e l’aromaterapia
  • Il profumo sinergico personale

cicli e ricicli: nel 2016, stesso periodo, condividevo questa immagine deile essenze energetiche dei fiori di Solara. Questa mattina (28 gennaio 2018) Peter ed io ci scambiavamo impressioni sorseggiando insieme uno dei suoi caffè di cui solo lui conosce la ricetta  Anche quest’anno si respira la stessa aria che richiama “protezione, chiarezza e forza”. La natura ci viene meravigliosamente in aiuto: ne parleremo domenica pomeriggio 4 febbraio, durante il secondo incontro dedicato ai fiori della gioia. parleremo anche delle “segnature” e approfondiremo l’argomento “fiori australiani”. 

Info tecnica importante: visto che il ciclo di incontri era originariamente suddiviso in tre domeniche e, chissà come è nato il dubbio che fossero quattro, accogliamo questo “sussurro”, senza apportare aumenti al contributo richiesto  Ciò significa anche che, se qualcuno si sente ispirato da questo treno che sta passando, è benvenuto a bordo. Portare una chiavetta per la documentazione, please, vorremmo evitare di sciupare carta 

 Info e prenotazioni lucedisolara@gmail.com 347 928 9838

Mindfulness e meditazione creativa per la Gioia

Midsummer – celebriamo insieme la festa di mezza estate tra erbe, riti e tradizioni

Incontro con le erbe e gli elementi, la sintesi di tradizioni e folklore del solstizio di estate: riti di buon auspicio e preparati salutari, nella magica atmosfera di Solara.

DSCN5424

Sabato 25 e domenica 26 giugno 2016: solo su prenotazione, i posti sono limitati.     Possiamo ospitare, nei limiti della capienza della casa. Chi vuole può venire con la propria tendina e dormire nel prato vicino a casa, con la luce del Vulcanello che si vede nella valle, con le stelle e le lucciole che fanno a gara per realizzare i vostri desideri.                                                                                                                        Questi sono i giorni della fluidità e dell’armonia, da condividere con gioia.

*** Una piccola anticipazione riguardo ai preparati: faremo il “sale scacciadiavoli” e la “tintura scacciamalinconia”. Se qualcuno è interessato all’oleolito di iperico, può portare il vasetto e l’olio di oliva: iperico e assistenza saranno a disposizione ***

Aromaterapia tra conoscenza ed emozioni: le vie degli oli

le vie degli oli

martedì 3 maggio ore 20:30
Aromaterapia tra conoscenza ed emozioni
gli oli essenziali della sera sono:
alloro, finocchio, chiodi di garofano, cannella, gelsomino
solo con prenotazione 347 928 9838

Aromaterapia: tra conoscenza ed emozioni

benvenuti

E’ stato un vero piacere condividere con voi la prima serata del corso “Aromaterapia tra conoscenza ed emozioni”.Per noi è un tema entusiasmante, che ci stimola a ricercare un delicato equilibrio tra le indispensabili nozioni tecnico/scientifiche e la parte strettamente collegata alle emozioni.

Ma ora ci piace parlare della vostra partecipazione! Ieri, casualmente, (!) è arrivata una definizione della parola “partecipazione” (cucublog) che rispecchia ciò che abbiamo vissuto insieme durante la serata:

“La partecipazione è un incontro, un varco che si apre tra realtà diverse che si mescolano per crearne una nuova, che evolve sé stessa e le singole che vi prendono parte.
Partecipare è la manifestazione di una volontà di condivisione, di comunione, di confronto creativo, è desiderio di altri, di altro, gioia dell’insieme e curiosità di scoprire, di capire, di affacciarsi su mondi nuovi.
E’ inoltre l’esternazione di emozioni e sensazioni verso qualcosa che cattura la nostra attenzione e poi la meraviglia di vedere che la stessa cosa succede anche ad altri e collettivamente la ricerca della soluzione è più interessante, più giocosa, più completa.
Essere parte attiva in qualcosa ci fa sentire vivi, riconosciuti, magari ci da anche la possibilità di far emergere aspetti nuovi di noi, inaspettati, una sorpresa per noi e per chi condivide l’esperienza.
Partecipazione è presenza pro-attiva, esserci, essere pienamente, consapevolezza e rispetto anche della presenza altrui e dell’altrui partecipazione.
Una maggiore partecipazione, ciascuno nel proprio piccolo, alla realtà che ci circonda, è un seme con ottime garanzie di fioritura.”

C’è poco altro da aggiungere, se non un Grazie. 

Operativamente: le schede dei 5 oli essenziali che abbiamo incontrato sono scaricabili dai partecipanti, sul nostro sito. Il prossimo appuntamento è per martedì prossimo, 19 aprile, sempre alle 20:30: se l’argomento vi interessa, potete iscrivervi attraverso “contatti”.

Vi auguriamo Buon cammino nell’Aroma, con un abbraccio

Mariella & Peter

Aromaterapia: tra conoscenza ed emozioni

per fb aromaterapia 2016 primavera

Gli amici che conoscono la grande competenza, iniziata da Peter in Australia oltre 40 anni fa e accumulata in tutti questi anni con studi, ricerche e pratiche nel settore, ci richiedono da diverso tempo la condivisione di queste  esperienze.

Con la fertile energia della primavera, si concretizza il corso tanto atteso:  Aromaterapia, tra conoscenza ed emozioni” parte con gli oli essenziali di primavera/estate.

Se siete interessati a partecipare, vi chiediamo una conferma a brevissimo, entro il 31 di marzo: i posti sono super-limitati.

Il corso è rivolto a chi vuole impiegare con sicurezza e competenza olfattiva gli oli essenziali nella vita quotidiana; parleremo anche degli aspetti più esoterici e alchemici di questi oli, del collegamento con le emozioni e i chakra e del forte impatto sul nostro sistema limbico: un vero percorso di benessere psico-fisico.       

L’argomento è quanto mai attuale e stimolante: insieme faremo un viaggio meraviglioso, unico ed esauriente, alla scoperta di come questi doni incredibili della natura interagiscono con noi,  della loro storia spettacolare e dei metodi affascinanti di preparazione. Il programma prevede l’incontro sensoriale con gli oli essenziali (5 per ogni sera), una facile comprensione della loro chimica e le applicazioni nel magico mondo dei profumi per scoprire il grande potenziale di guarigione che il nostro sistema olfattivo offre.

Verrà rilasciato  un certificato di partecipazione attestante il dettaglio degli skill  conseguiti durante il corso: un chiaro concetto di sicurezza per i professionisti ed i loro clienti.

Iniziamo il 12 aprile, alle ore 20:30 – sono 9 incontri, per i quali verrà fornita adeguata documentazione. Sono previste anche sessioni a distanza, per chi avesse difficoltà a presenziare di persona a tutte le serate. Per questi 9 incontri viene richiesto un contributo di € 100, suddivisibili in 2 quote (poco più di 11 € a  lezione, completamente simbolico, vista la vastità del lavoro). Il corso riprenderà dopo la sosta estiva con i successivi 9 incontri,  fornendo in dettaglio le proprietà, usi e modi di applicazione per un totale di 90 oli essenziali, alcuni dei quali quasi sconosciuti in Italia.

Info e prenotazione: 347 928 9838 lucedisolara@gmail.com

Aromaterapia, tra conoscenza ed emozioni

aromatherapy

Con la fertile energia della primavera, si concretizza il progetto di avviare il tanto atteso corso: Aromaterapia, tra conoscenza ed emozioni, rivolto a chi vuole imparare come impiegare con sicurezza e competenza olfattiva gli oli essenziali nella vita quotidiana.

L’argomento è quanto mai attuale e stimolante: insieme faremo un viaggio meraviglioso, unico ed esauriente, alla scoperta di come questi doni incredibili della natura interagiscono con noi,  della loro storia spettacolare e dei metodi affascinanti di preparazione. 

I partecipanti vedranno anche gli aspetti più esoterici e alchemici di questi oli, la loro rappresentazione di colore, il collegamento con le emozioni e i chakra, il forte impatto sul nostro sistema limbico: un vero percorso di benessere psico-fisico. 

Il programma prevede l’incontro sensoriale con gli oli essenziali, una facile comprensione della loro chimica e le applicazioni nel magico mondo dei profumi per scoprire il grande potenziale di guarigione che il nostro sistema olfattivo offre. 

Il corso, 2 ore ogni martedì sera di primavera, inizia in aprile con almeno sei partecipanti; riprenderà in autunno dopo la sosta estiva e  fornirà in dettaglio le proprietà, usi e modi di applicazione di circa 90 oli essenziali (5 per ogni sera) alcuni dei quali quasi sconosciuti in Italia. Verrà rilasciato  un certificato di partecipazione attestante il dettaglio degli skill  conseguiti durante il corso: un chiaro concetto di sicurezza per gli Aromaterapisti ed i loro clienti.

Peter, chimico, approfondisce, applica e diffonde i risultati di ricerche e studi nel settore, iniziati in Australia oltre 40 anni fa.

Info e prenotazioni (entro 31 marzo): lucedisolara@gmail.com 347 928 9838